Le spese per i cicli di massoterapia sono detraibili in quanto riconosciute come aventi carattere sanitario.

E’ necessario però che la fattura sia emessa da un professionista con la qualifica di M.C.B. e che questa sia supportata da una prescrizione medica.