Massoterapia

Il professionista in grado di effettuare la massoterapia è colui che possiede il titolo di Massaggiatore e Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici (M.C.B.), figura istituita ancora nel 1927 con la legge n° 1264 e successivamente riconosciuta dal Ministero della Salute che l’ha inserita nell’elenco delle Professioni Sanitarie come Arte ausiliaria. Il massoterapista ( il cui nome al completo può essere fuorviante dal momento che non ha nulla a che vedere con le operazioni di salvataggio in acqua) è, quindi, un professionista legalmente riconosciuto come esperto nella masso-idroterapia ed opera dietro prescrizione medica attestante la necessità del suo

La massoterapia può dare sollievo a molteplici problematiche: cervicalgia;lombalgia;mal di testa;fascite plantare;trattamento delle cicatrici;distorsione di caviglia;disturbi linfatici;cellulite e ritenzione idrica;  Questi sono solo alcuni esempi di disturbi, è importante sottolineare però che la massoterapia ha una larga applicazione non solo nelle cure dei traumi e delle malattie, ma anche nell’ eliminazione della fatica, per aumentare le capacità  di recupero e di lavoro degli atleti e per indurre rilassamento nelle persone tese e stressate. 

Una seduta di massoterapia non è determinabile esattamente nella durata in quanto questa varia a seconda della zona da trattare, della patologia in atto, di come risponde il cliente, della sua sensibilità , della sua età  e condizione generale. Tendenzialmente, però, non si scende sotto i 40 minuti. La determinazione del numero delle sedute è sempre da programmare in base ai progressi ottenuti, anche se generalmente e per convenzione si fanno pacchetti di dieci incontri invitando il cliente a finire il ciclo anche se la sintomatologia è scomparsa, al fine di garantire un buon risultato duraturo.

La massoterapia si può effettuare con varie manualità  e tecniche di massaggio di vario tipo. Le manualità  comprendono: sfioramento, sfregamento, impastamento, pressione percussione, vibrazione. Nel caso si ritenga necessario si possono effettuare, in abbinamento, tecniche idroterapiche quali impacchi ed applicazioni speciali calde e fredde Prima del trattamento il massoterapista rivolge delle domande al cliente utili a capire la problematica esistente. Successivamente programma gli incontri futuri in base alle necessità rilevate ed alla risposta al trattamento.

La massoterapia è un'antica forma terapeutica riconosciuta come tecnica riabilitativa e preventiva che consta di un insieme di diverse manovre eseguite sui tessuti molli del corpo per dare sollievo a specifici tipi di dolore o disfunzione. E’ utile per  lenire dolori muscolari o articolari, allentare tensioni e affaticamento muscolare, tonificare il volume di alcuni tessuti e, ovviamente, migliorare il benessere psichico del soggetto.

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per il corretto funzionamento del sito, generare delle statistiche di navigazione e mostrarti pubblicità in modo non invasivo. Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.