Luglio 2019

Home  /  2019  /  Luglio  /  02

TRAINER: Peak Pilates PPS1 Trainer, Peak Pilates Chair Tainer e Personal Trainer.     PERCORSO NIA: Dopo un trascorso sportivo anche da agonista incontra il Nia a Portland (Oregon) con Carlos e Debby Rosas. Nel 2014 perfeziona il suo percorso Nia con Ann Christiansen, con la quale ha completato il percorso delle cinture arrivando alla Black Belt..     DANZA: Oltre ad aver sperimentato numerose esperienze nella danza contemporanea e modern jazz, integra le sue lezioni con spunti tratti dalle più tradizionali e spirituali arti marziali, di cui ha trentennale esperienza, tra le altre, Suishin, Shotokai e Shitoryu.     ARTI MARZIALI: Sesto dan

La Danza Sportiva. Né barriere, né confini. La danza sportiva è lo sport che per eccellenza non ha confini e limiti. Uno sport per ogni età, genere e abilità. L’immediatezza di esecuzione e l’utilizzo di ogni canale sensoriale rendono la danza un’attività estremamente inclusiva. In modo direttamente proporzionale alla crescita del settore Paralimpico, numerosi atleti disabili hanno scelto la Danza sportiva fornendo un contributo fondamentale al movimento. Atleti con qualsiasi diversa abilità hanno trovato sfogo con una nuova forma espressiva che si esprime in una passione sempre crescente.   FOTO Fabrizio

Stagione 2020/2021: Insegnanti: Martina Ferrara, Giulia Sarcina Corso di: hip hop baby squad Corso di: hip hop enerkidz Corso di: hip hop boom pow Corso di: hip hop new tribe Corso di: hip hop fresh flow Corso di: hip hop break da bomb Corso di: hip hop maxi new E’ una disciplina che deve le sue origini a un mix di balli africani e capoeira, rumba e salsa, a cui unisce movimenti della tap dance, delle arti marziali e della ginnastica acrobatica. Cuore del movimento è stato il fenomeno delle feste

Stagione 2020/2021: Insegnanti: Luca Bressan Corso di: Break Dance Junior Corso di: Break Dance Open Si tratta di una delle “quattro arti” della cultura Hip Hop. Nata a metà degli anni 70 nel Bronx, deve i suoi inizi a  semplici movimenti presi dalla “capoeira” brasiliana. Successivamente questi movimenti base hanno iniziato ad essere modificati secondo lo stile di ogni esecutore ed hanno preso vita propria, creando così una nuova danza acrobatica. La novità portata dalla Break consiste nel “contatto con il suolo”: in nessun altro stile di danza, fino ad allora, si erano studiati ed approfonditi movimenti

Stagione 2020/2021: Insegnante: Martina Pauluzzo Corso di: Synchro Latin New Corso di: Synchro Ladies Corso di: Synchro Avanzato Corso di: Synchro Open Questa disciplina prevede l’esecuzione, in perfetta sincronia, di movimenti, figure e variazioni di passi su basemusicale libera oppure obbligatoria. Come per tutti gli sport di squadra, è soprattutto un’attività sportivaaltamente formativa per le sue caratteristiche aggregative, in cui non si persegue il protagonismo ma unospirito di gruppo particolarmente stimolante sotto il profilo motivazionale ed educativo. In maniera e misura predominante devono essere eseguite tecniche di danzelatino americane, caraibiche e/o

Latin Show è una disciplina coreografica che si basa prevalentemente sulle tecniche delle danze latine in tutte le possibili evoluzioni, ma nella quale possono essere inseriti altri stili di ballo anche se non in maniera predominante.La disciplina ha come elemento fondamentale la creazione e la rappresentazione di una coreografia originale, con un tema, un significato.

Stagione 2020/2021: Insegnanti: Sara Sarnataro, Erika Mocellin Corso di: Modern new Corso di: Modern pro Corso di: Moderna avanzato Corso di: Modern Lab La danza moderna, rappresenta una vera e propria rivoluzione rispetto al passato: è il corpo che si libera dalle rigide pose del classico. E’ una forma di “superamento”  della danza accademica, a favore di una danza più libera e sperimentale, dove non è l’intelletto a guidare i passi del ballerino ma il suo istinto. Questo tipo di danza, si avvale di movimenti ampi, molto espressivi, fatti di ritmo e contro ritmo

Stagione 2020/2021 Insegnati: Marta Massarutti, Rozenn Caltagirone, Lisa Calligaro Corso di: Primi passi Corso di: Propedeutica Corso di classico: Arabesque 1 Corso di classico: Arabesque 2 Corso di classico: Open Classic E’ uno stile di danza teatrale che si avvale della tecnica accademica codificata dal maestro di ballo Pierre Beauchamp, che definì la gran parte dei passi principali e le cinque posizioni classiche. Per questo motivo i nomi dei passi sono tutt'oggi in lingua francese. Nel 1581 in Francia fu allestito il primo "balletto" (in senso moderno) della storia. La danza, praticata fin da piccoli,

Stagione 2020/2021: Insegnante: Giorgio Rivari Corso di: Contrology Corso di: Human Dance Technique Corso di: Ballet Corso di: Cunningham La danza Nia è una pratica di movimento che racchiude la concentrazione del Tai-Chi, le posizioni dinamiche dello yoga come tecniche di riequilibrio posturale, la grazia e la spontaneità della danza moderna, jazz e della Duncan Dance. Il tutto arricchito con la carica esplosiva delle arti marziali, con elementi di Tae Kwon Do e di Aikido. Nia è un’attività estremamente aerobica e liberatoria, che allena flessibilità, mobilità, agilità, resistenza, forza, coordinazione, postura ed equilibrio, utilizzando 52 movimenti

Stagione 2020/2021: Insegnanti: Donatello Palantone, Elisa Benvegnu Corsi dal livello base all'avanzato Il Tango Argentino, con il suo intramontabile fascino e la sensuale eleganza, continua a mantenere inalterata la sua essenza. Legato ai valori di un tempo, al rispetto e all'espressione dei ruoli, ad una classe e ad un portamento che non conoscono età, il tango è cultura e disciplina al tempo stesso. Da nove anni Donatello ed Elisa insegnano un tango che definiscono tradizionale, non per identificare uno stile, ma perché vogliono trasmettere un modo di ballare intimo e originale, quello che esisteva negli anni d'oro del

Stagione 2020/2021 Insegnanti: Anna Plazzotta, Nicola Plazzotta Corsi base: 10 lezioni dalle ore 21.30 alle ore 23.00Corsi intermedi-avanzati: 8 lezioni dalle ore 21.30 alle ore 23.00Partenza corsi: metà Settembre | inizio Gennaio I corsi hanno una durata stagionale da Settembre a Giugno compresi. Durante il periodo estivo, quindi, proponiamo un calendario di appuntamenti danzanti quali sagre, eventi ed esibizioni alla quale la nostra Academy partecipa. Corsi dal livello base all'avanzato   Il ballo liscio tradizionale fa parte delle discipline praticate in coppia e comprende tre balli: Mazurca, Valzer Viennese, Polka. Questo

Sport, si sport.. la Danza Sportiva è stata riconosciuta come attività sportiva dal CONI nel 1997, quando tutte le federazioni di ballo e danza d’Italia si unificarono all’interno della F.I.D.S. (Federazione Italiana Danza Sportiva) da allora la Danza Sportiva è annoverata tra le Discipline Associate del Comitato Olimpico. Nel giro di pochi anni il gran lavoro della Federazione ha ottenuto aumenti esponenziali di iscritti superando i 100.000 atleti tesserati, oltre 4.000 società e 2.000 tecnici. Con questa disciplina cha spazia dalle Danze Accademiche alla Street Dance, passando per le Danze Coreografiche, le Danze Internazionali, Nazionali e Regionali,

Danze caraibiche Stagione 2020/2021: Insegnanti: Igor Azzolini, Giulia Cedaro, Mauro Beltramello, Luisa Fiori, Davide Prenassi Corsi dal livello base all'avanzato Corso di ballo caraibico Le danze caraibiche sono composte dalla Salsa Portoricana, la Salsa Cubana, il Merengue e la Bachata. Questi balli sono nati oltre duecento anni fa nei paesi delle coste centroamericane con una forte influenza dalle danze tribali africane. L’elemento comune a tutti i ritmi delle danze cariabiche è la semplicità dei movimenti, fatti di continui ancheggi che sottolineano il motivo musicale.Godono di grande popolarità per l’adattabilità ad ogni tipo di pista, luogo

Stagione 2020/2021: Insegnante: Valentino Solinas Corso di: Taekwondo New Corso di: Taekwondo Kids Corso di: Taekwondo Junior Corso di: Taekwondo Classico Corso di: Taekwondo Adulti La storia del taekwondo viene ricondotta a due filoni separati, quello delle arti marziali coreane tradizionali ed autoctone e quello delle arti marziali giapponesi importate nel XX secolo dopo l’occupazione antecedente alla prima guerra mondiale. Le radici della disciplina affonderebbero primariamente nella pratica del Taekkyeon, un tipo di arte marziale, praticato in Corea nei periodi antichi soprattutto per esigenze di autodifesa e per ritualità sportiva, che si focalizzava sull’uso dei calci e

Questo sito o gli strumenti di terzi utilizzati al suo interno si avvalgono di cookie per il corretto funzionamento del sito, generare delle statistiche di navigazione e mostrarti pubblicità in modo non invasivo. Proseguendo la navigazione su questo sito acconsenti all’uso dei cookie.